Monitoraggio dello stock dei distributori

Monitora l’attività di distribuzione: vendite, resi e spedizioni in transito

La mancanza di visibilità dello stock disponibile, della carenza potenziale di stock e delle richieste attuali dei partner può esporre le aziende a rischi. Le richieste fraudolente e i processi manuali soggetti a errori possono causare una riduzione del margine lordo. Con il 5%-20% di entrate solitamente legate alle richieste, le aziende hanno bisogno di mezzi migliori per la gestione dello stock, delle relative richieste e dei bonus da e per i produttori e i distributori.

Ottieni una visibilità end-to-end dello stock, dal distributore al cliente finale

Channel Inventory Tracking by Vistex non solo gestisce le vendite dirette e le quantità per il distributore, ma anche lo stock venduto al distributore attraverso altri partner. Per la valutazione del prodotto vengono monitorati sia il valore che le quantità dell’ordine. I metodi standard di calcolo dei costi dell’inventario, quali LIFO e FIFO, possono essere utilizzati per la valutazione dello stock. Con il monitoraggio integrato dei numeri di serie, le valutazioni e le convalide possono essere effettuate a livello seriale. Gli strumenti fondamentali di reporting forniscono una visione approfondita e in tempo reale degli indicatori di fornitori, stock e approvvigionamento più importanti, in modo da rendere più redditizia la tua azienda.

Solution Benefits

Vantaggi della soluzione

  • Controlla l'intera gerarchia di monitoraggio dello stock e la diffusione di informazioni
  • Utilizza i pool di stock per convalidare la determinazione dei prezzi e le quantità delle richieste per una maggiore accuratezza
  • Elabora automaticamente i dati dei partner, tra cui punto vendita, stock e richieste
  • Compila report di stock relativi al movimento e allo stato attuale dello stock
  • Monitora i livelli dello stock nei vari centri di distribuzione, nonché i relativi trasferimenti
  • Analizza le vendite al distributore e all'utente finale (punto vendita), i resi, lo stock, lo stock in transito e le RMA non accreditate